Massaggio al viso
Massaggio al viso

Lo sapete che potete scegliere il massaggio al viso fai da te per ottenere un incredibile effetto antirughe? Bastano davvero pochi minuti al giorno e riuscirete a mantenere giovane la vostra pelle, con grandi benefici.
Il massaggio al viso, infatti, riesce a donare un tocco speciale di giovinezza alla pelle, ma ha anche proprietà decongestionanti e rilassanti. Questo tipo di massaggio stimola la micro-circolazione, l’ossigenazione, stimola la produzione di collagene, aiuta il ringiovanimento ed elimina le tensioni. Riesce, inoltre, a distendere le rughe e a favorire il drenaggio linfatico.
Se non avete il tempo o le possibilità economiche per andare spesso in un centro massaggi a farvi massaggiare il viso, questa è la soluzione ideale. Semplice, facile, veloce e può essere effettuato tutti i giorni per pochi minuti.
Il massaggio si può fare con i polpastrelli, oppure con spazzole massaggianti o roller.
I risultati ottenuti diventano evidenti fin dal primo mese di trattamento costante. La pelle diventa più tonica, i muscoli più sodi, il colorito più uniforme, i tratti più distesi e vanno a diminuire anche le imperfezioni della pelle.

Massaggio al viso fai da te con i polpastrelli

Le donne che decidono di iniziare ad effettuare un massaggio al viso fai da te al giorno, devono prima di tutto sapere che bastano le proprie mani come strumento per massaggiare e che con soli 5 minuti al giorno possono già ottenere dei risultati importanti.

Il massaggio al viso fai da te si esegue applicando una goccia di olio a piacere, ovviamente che sia adatto al proprio tipo di pelle per evitare irritazioni. L’olio viene scelto perché ha un assorbimento più lungo rispetto alla crema e di conseguenza il massaggio diventa più lungo. L’olio deve essere scaldato tra le mani, poi bisogna spalmarlo sul viso in modo uniforme. A questo punto inizia il massaggio, che deve sempre partire dal centro del viso per poi spostarsi verso l’esterno e verso l’alto.
Deve essere esercitata una pressione leggera, soffermandosi nella zona sotto le orecchie per eliminare la tensione. Stessi movimenti sul naso e sulla fronte, per poi definire i contorni del mento con le dita e soffermandosi sulla zona degli zigomi.
Non bisogna dimenticare la zona del contorno occhi, anche se bisogna essere molto più delicati. Alla fine del massaggio bisogna picchiettare tutto il viso, dando qualche pizzicotto in modo molto delicato, così da riattivare l’afflusso sanguigno dei tessuti.

Massaggio al viso fai da te con il rullo o le spazzole

Esistono due strumenti che possono aiutarvi a massaggiare il viso più facilmente e più velocemente. Il rullo di giada o di quarzo scorre in modo molto piacevole sul viso grazie alla sua forma, consentendo una maggiore facilità nel massaggiare i tessuti e riattivare la micro-circolazione. Aiuta anche a mantenere una temperatura fresca sul viso e sfrutta il potere della cristalloterapia.
Le spazzole sono un altro strumento molto utile per il massaggio al viso. Aiutano a riattivare la circolazione sanguigna e ad eliminanare le tossine e le impurità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here