Amal Clooney
Amal Clooney

Amal Clooney, all’anagrafe Amal Ramzi Alamuddin, è nata il 3 Febbraio 1978 ed è un’avvocatessa, giurista e accademica libanese, specializzata in diritto internazionale e diritto umano. La donna è diventata famosa quando nel 2014 è diventata la moglie dello scapolo d’oro di Hollywood, George Clooney, con cui ha avuto due gemelli.
Amal è considerata una delle donne arabe più influenti nel mondo. Ha difeso Julian Assange, fondatore di Wikileaks, Yulia Tymoshenko, Primo ministro dell’Ucraina Yi e il giornalista Mohamed Fahmy. La sua carriera continua ad essere un successo dopo l’altro.
La donna è stata consigliera di Kofi Annan sulla questione siriana e nel 2015 ha iniziato a lavorare al riconoscimento del genocidio armeno.
Nella vita privata ha avuto un grande successo, ovvero diventare la moglie di George Clooney e mettere al mondo i loro due gemelli Ella e Alexander, che sono la gioia della sua vita.

Scopriamo insieme chi è Amal Clooney.

La vita di Amal Clooney

Amal Alamuddin è nata in Libano da una famiglia benestante. Il padre Ramzi è il proprietario di un’agenzia di viaggi mentre la madre è una giornalista corrispondente del quotidiano Al-Hayat e cofondatrice di una società di pubbliche relazioni e promozione di eventi.
La famiglia ha lasciato il paese nel 1980, a causa della guerra civile libanese, ed è approdata in Inghilterra, nel sobborgo di Gerrards Cross. Nel 1991 suo padre è tornato in Libano per insegnare alla Beirut American University.
Amal Alamuddin ha due fratellastri maggiori da parte del padre e una sorella minore. Conosce ben tre lingue: arabo, inglese e francese.
Laureata al St. Hugh’s College di Oxford e specializzata alla New York University School of Law, riesce ad ottenere l’abilitazione come avvocato a New York nel 2002, mente nel 2010 ottiene l’abilitazione in Inghilterra e in Galles.
Ha lavorato nello studio Sullivan & Cromwell a New York e poi nello studio legale Doughty Street Chambers di Londra.
Ha difeso molti personaggi noti e questo le ha permesso di acquisire molti punti per quanto riguarda la sua professione.
La Alamuddin è anche autrice di molti saggi e pubblicazioni giuridiche. Ha insegnato Diritto penale alla University of London e alla Hague Academy of International Law.
Ha lavorato per l’ONU come consigliera della commissione sull’assassinio del premier libanese Rafik Hariri e dal 2015 lavora sul riconoscimento del genocidio armeno.
Nonostante la sua carriera di successo, è diventata famosa a causa della cronaca rosa, per via del suo matrimonio con George Clooney.

 

Curiosità su Amal Clooney

Amal Alamuddin è del segno dell’acquario ed è alta 171 centimetri. Ha conosciuto George Clooney ad una festa organizzata da alcuni amici comuni a Londra ed è stato un vero e proprio colpo di fulmine.
Da quell’incontro, per corteggiarla, George Clooney ha iniziato a mandarle tantissime email.
La parcella di Amal come avvocatessa è di 500 sterline l’ora per cui il suo guadagno annuale è davvero incredibile.
George e Amal si sono trasferiti in una villa molto lussuosa nel Berkshire, in Inghilterra.
La signora Clooney viene descritta come una donna molto determinata, e lo si capisce dalla sua carriera, e molto forte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here