Pulizia mentale
Pulizia mentale

La sfida di 30 giorni dedicata alla pulizia mentale consente di ritrovare il proprio equilibrio e di riuscire a stare bene mentalmente.
Sappiamo che seguendo un’alimentazione sana ed equilibrata possiamo prenderci cura del nostro corpo e disintossicarlo. Questo si può fare con la mente, che invece di riempirsi di cibo spazzatura si riempie di pensieri fastidiosi e negativi.
Ovviamente non è possibile eliminare definitivamente l’ansia, lo stress, la rabbia, ma è possibile imparare a gestirle. Riuscire a dare un nome ad ogni emozione ed imparare a gestirla e affrontarla è molto importante, perché tutte le emozioni negative represse non spariscono ma tendono a ripresentarsi dopo diverso tempo.
Passeggiate, meditazioni e hobby possono aiutare a lasciare andare tutto ciò che ci influenza in modo negativo.
Distrarsi, però, non basta. Bisogna procedere con un vero e proprio decluttering mentale, per eliminare tutti i cattivi pensieri dalla propria mente.

La sfida dei 30 giorni per la pulizia mentale

Qualche anno fa sul blog Tannehill Homestead è stata lanciata una sfida molto utile sulla pulizia mentale. La sfida è stata chiamata Mental Cleanse Challenge e prevede 30 giorni di semplici esercizi per aiutare le persone ad essere più rilassate e positive.

La sfida settimana per settimana:

  • Prima settimana: cura di se stesse
  • Seconda settimana: dieta e attività fisica
  • Terza settimana: spazio digitale
  • Quarta settimana: positività

La sfida giorno per giorno:

  • Giorno 1: scegliere due obiettivi per la giornata (come leggere un libro oppure fare una passeggiata)
  • Giorno 2: saltare la corda per 10 minuti
  • Giorno 3: andare a dormire mezzora prima della solita ora
  • Giorno 4: fare un elenco di cose per cui si è grati
  • Giorno 5: fare un bel bagno o una doccia lunga con la musica di sottofondo
  • Giorno 6: fare degli esercizi su Youtube
  • Giorno 7: stare almeno 3 ore senza cellulare
  • Giorno 8: sperimentare una posizione yoga
  • Giorno 9: smettere di seguire sui social le persone che non vi piacciono
  • Giorno 10: meditare per almeno 5 minuti
  • Giorno 11: evitare cibi che fanno male
  • Giorno 12: preparare un dessert sano
  • Giorno 13: scrivere una lettera a se stessi scrivendo cosa vi rende unici
  • Giorno 14: evitare le lamentele
  • Giorno 15: pulire la scrivania o il piano di lavoro
  • Giorno 16: usare 15 minuti per pensare agli obiettivi
  • Giorno 17: cancellare le applicazioni che non usate dal telefono e fare ordine
  • Giorno 18: scrivere tre cose che sono successe e cosa avete imparato
  • Giorno 19: cancellare la posta elettronica
  • Giorno 20: usare i social network solo fino alle 11.00
  • Giorno 21: ascoltare la musica mentre si lavora
  • Giorno 22: parlare con un amico che non si sente da tempo
  • Giorno 23: chiedere a tre amici di descriverci in tre parole
  • Giorno 24: usare 15 minuti per concentrarsi su se stessi
  • Giorno 25: pensare ad un’abitudine che volete approfondire
  • Giorno 26: iniziare a leggere un nuovo libro
  • Giorno 27: iniziare un diario per scrivere le proprie emozioni
  • Giorno 28: giocare con un figlio, un nipote o un animale domestico
  • Giorno 29: ricordare più volte di essere unici
  • Giorno 30: scrivere come è andata la sfida

Siete pronti per trascorre un mese esatto di tempo immersi in questi consigli con lo scopo  di prendervi cura del vostro benessere mentale? Perfetto, allora la sfida è accettata!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here