Ciambella mandorlata: ricetta e procedimento

Siete alla ricerca di una ricetta per un dolce buono e gustoso per tutta la famiglia? La ricetta della ciambella mandorlata è di semplice realizzazione e adatta a grandi e piccini.

Vediamo passo passo come realizzarla.

Ingredienti

Per realizzare la vostra ciambella mandorlata per 8 persone avrete bisogno di:

  • 250 gr di burro
  • 250 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 400 gr di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Per lo stampo avrete bisogno di:

  • farina bianca e burro q.b.
  • 50 gr di mandorle sbucciate

Procedimento ciambella mandorlata

Tempo di preparazione: 15 minuti circa

Cottura: 45 minuti circa

Montate a velo con lo sbattitore il burro e lo zucchero per 45 secondi. Aggiungete poi uno alla volta i tuorli delle uova e continuate a sbattere con le fruste per altri 60 secondi. Unite quindi la fecola e il lievito, continuando a miscelare per altri 30 secondi. Travasate quindi il composto in una ciotola.

Pulite le fruste e in un’altro contenitore montate a neve molto ferma gli albumi, con l’aggiunta del sale. Unite gli albumi al resto, a cucchiaiate, procedendo con delicatezza e servendovi di una frusta non elettrica o di una forchetta, con moto dal basso all’alto. Imburrate e infarinate uno stampo rotondo con foro centrale: si raccomanda di abbondare con il burro, specialmente sulla parete interna, per favorire il distacco della ciambella, a cottura avvenuta.

Tritate grossolanamente le mandorle e distribuitile in superficie, premendo un poco.
Infornate a 180°C per 50 minuti, senza aprire mai lo sportello.

Spegnete il forno e lasciate riposare il dolce per altri 10 minuti, mantenendo uno spiraglio nello sportello, per evitare l’ingresso rapido dell’aria fredda.

Estraete con delicatezza la ciambella e lasciatela ben raffreddare prima di servire.

 

Seguite sul sito tutte le altre nostre ricette e non dimenticate di mettere un like sulla pagina Facebook di Alphabetcity per restare sempre aggiornati sulle ultime news.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here