Rosanna Lambertucci Dieta: menù- ricette e principi

Si chiama dieta 4+1 la dieta di Rosanna Lambertucci che spopola sul web. L’obiettivo? Perdita di peso costante e depurazione dell’organismo. La dieta Lambertucci parte dal presupposto che la maggior parte delle diete falliscono perché non vengono affrontate con lo spirito giusto, ma anche perché l’organismo non è depurato e gli organi risultano affaticati. La dieta Rosanna Lambertucci evita il tanto odiato effetto yo-yo a cui vanno incontro molto persone che affrontano diete dimagranti e punta tutto sull’eliminazione delle tossine in eccesso attraverso un programma detox che porta ai risultati sperati, ossia al dimagrimento. Come funziona questa dieta ideata dall’esperta di benessere? Scopriamolo insieme.

Rosanna Lambertucci dieta pancia piatta

La dieta della Lambertucci nota come dieta 4+1 unisce la dieta vegana e vegetariana, ha la durata di un mese e presenta tre cicli di 10 giorni ciascuno. Ogni fase ha un nome: Depurazione, Reinserimento e Recupero. Ognuna di queste fasi è suddivisa in due cicli: 4 giorni di alimentazione vegetariana e un giorno di alimentazione vegana. Una volta conclusa la terza fase, si potranno reinserire carne e pesce nel proprio regime alimentare. La dieta 4+1 propone anche menù giornalieri basati sul rapporto cibi alcalini e acidificanti. Ogni pasto deve presentare 4 alimenti della prima categoria e un solo alimento della seconda categoria. Come cibi alcalini ci sono frutta e verdura, mentre come cibi acidificanti troviamo uova, formaggi, legumi, cereali, caffè e vino. La nuova dieta dell’esperta del benessere non pone limiti al consumo di frutta e verdure che devono essere introdotti in 5 porzioni quotidianamente. Ogni giorno sono previsti 50 grammi di pane e al massimo 80 gr di riso o pasta. I legumi vanno mangiati 3 volte a settimana al posto del riso o della pasta. Le patate vanno cucinate 2 volte a settimana.

Rosanna Lambertucci Dieta: menù- ricette e principi

Rosanna Lambertucci Dieta Social

Le diete Lambertucci sono molto gettonate dagli utenti del web. La dieta ideale secondo Lambertucci è quella che controlla la dose giornaliera di carboidrati. I consigli dell’esperta sono i seguenti:

  • bere un bicchiere d’acqua ogni ora per tutto il giorno
  • bere un bicchiere d’acqua prima del pasto
  • appena svegli bere due bicchieri d’acqua minerale naturale
  • dopo cena bere una tisana a scelta

Come alimenti amici ecco quali indica:

  • carni bianche (coniglio, pollo, tacchino e agnello)
  • affettati (bresaola, prosciutto crudo senza grasso)
  • pesce fresco (alici, tonno, salmone, sarde, sogliola, orata, spigola, razza, trota, triglia, merluzzo, calamari, dentice, pesce spada)
  • uova (sode, alla coque, in frittata con asparagi o spinaci)
  • pesce in scatola (filetti di sgombro)
  • latticini magri (yogurt magro alla frutta, yogurt con 0% di grassi, yogurt bianco naturale, formaggi magri)
  • acqua (diuretica)
  • bevande (caffè, caffè d’orzo, tè, tisane) senza zucchero

Come frutta consigliata per spuntini propone: fetta di ananas, kiwi, arancia, pera, mela, pompelmo, clementine o uno yogurt magro da 125 grammi. Infine le verdure consigliate dall’esperta che sono: asparagi, bietola, cavolfiore, cavolo cappuccio, cicoria, finocchi, funghi, indivia, indivia belga, melanzane, peperoni verdi, gialli, rossi, puntarelle, radicchio verde o/e rosso, rucola, scarola e sedano. Ma la dieta della Lambertucci funziona? Si consente di perdere 6-7 kg in meno di due mesi. Molte persone lamentano che inizialmente la dieta sia troppo restrittiva. Questa dieta non è adatta per chi soffre di fame nervosa.

 

x