La cipollata toscana è un piatto davvero particolare. In questo articolo scoprirete il pollo alla cipollata: ricetta toscana e procedimento per preparare una portata davvero speciale da servire in tavola.

Il pollo alla cipollata

Per la preparazione del pollo alla cipollata la ricetta toscana viene preparata mettendo in una casseruola la carne con le verdure e portando il tutto ad ebollizione.

Nel prossimo paragrafo vi spiegheremo tutti i passi della ricetta e del procedimento per servire ai vostri ospiti questa specialità tipica del Centro Italia. Ecco come preparare il pollo alla cipollata.

Pollo alla cipollata ricetta toscana

La ricetta del pollo alla cipollata di origine toscana prevede un livello di realizzazione di difficoltà media per cui anche chi non è esperto ai fornelli può cimentarsi con un eventuale successo. Le dosi che vi proponiamo sono ideali a soddisfare l’appetito di 4 persone. Il tempo previsto per la preparazione degli ingredienti è pari a 15 minuti mentre è molto più alto quello per la cottura, di circa un’ora e mezza. Il costo per l’intera realizzazione della ricetta è basso se teniamo conto dei prezzi più che accessibili delle verdure.

Siamo ora arrivati al dunque; per preparare il pollo alla cipollata toscana avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 800 grammi di cipolle;
  • 500 grammi di fettine di pollo;
  • 1 carota;
  • 1 sedano;
  • 2 cucchiai di olio EVO;
  • 2 spicchi di aglio;
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Pollo alla cipollata procedimento

Per preparare il pollo alla cipollata prendete una casseruola, riempitela con un litro e mezzo di acqua, ponete sul fornello e accendete il gas a fiamma bassa. Prendete la carota, lavatela per bene, affettatela e tritatela. Prendete il sedano, lavatelo, pulitelo, tagliate i gambi, affettateli e tritate anche questi. Aggiungete le verdure tritate alla pentola insieme alla carne. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere.

Prendete ora le cipolle, mettetele in uno scolapasta nel lavandino e lasciatele sotto il getto dell’acqua corrente. Nel mentre prendete una padella e fate soffriggere nell’olio extravergine di oliva i due spicchi di aglio. Scolate le cipolle, sbucciatele, tagliatele a pezzettini e unitele alla padella del soffritto di aglio. Versate un paio di mestoli del brodo ottenuto nella pentola con il pollo e le verdure. Mettete il coperchio e cuocete a fuoco medio aggiungendo, di tanto in tanto e poco per volta, alcuni mestoli della cipollata. A cottura ultimata scolate il pollo, impiattatelo, unite il brodo di cottura alle cipolle e versatelo nel piatto della carne con un mestolo.

Potete accompagnare i vostri piatti di pollo alla cipollata seguendo la tradizione regionale e accostando al secondo la degustazione di un vino tipico toscano come il Nobile di Montepulciano. In questo modo avrete realizzato una tavola unica, che verrà ricordata per molto tempo dai vostri ospiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here