I passatelli sono un piatto tipico romagnolo. Siamo abituati a gustarli in brodo nelle fredde giornate invernali ma esiste anche la loro variante asciutta, dedicata alla stagione più calda, primaverile e estiva. In questo articolo vi daremo proprio la ricetta e il procedimento per preparare dei gustosi passatelli asciutti per il vostro pranzo sotto il sole.

I passatelli romagnoli asciutti

I passatelli sono una pasta fresca preparata con uova, pangrattato e parmigiano reggiano. Specialità tipica della Romagna, vengono generalmente serviti in un piatto con un brodo caldo a base di carne. Nella stagione più calda però, è solito servirli in una insolita ma gustosa versione asciutta.

I passatelli asciutti rappresentano un piatto fatto apposta per chi non vuole rinunciare al loro gusto unico anche passato il freddo inverno. Scopriamo la ricetta e il procedimento per preparare questa delizia inebriante per il palato vostro e dei vostri commensali e ospiti a tavola.

Ricetta passatelli asciutti

Ricetta passatelli asciutti: per prepararla avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 120 grammi di pangrattato;
  • 120 grammi di parmigiano reggiano;
  • 3 uova;
  • la scorza di mezzo limone;
  • 200 grammi di prosciutto crudo;
  • 75 grammi di burro;
  • 1 litro e mezzo di brodo di carne già pronto;
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Procedimento passatelli romagnoli asciutti

Se volete adoperarvi per preparare questa gustosa variante dei passatelli, in una ciotola rompete le uova, grattugiate la scorza di mezzo limone, unite il pangrattato, il parmigiano e la noce moscata. Mescolate il tutto e impastate fino a dare vita a un panetto che risulti abbastanza elastico. Avvolgete questo panetto in una pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo riposare per 2 ore a temperatura ambiente quindi fuori dal frigorifero per intenderci. Trascorso il tempo togliete la pellicola e sistemate il panetto su una spianatoia infarinata. Formate i passatelli dandogli la classica forma cilindrica allungata e metteteli su un piano leggermente infarinato.

Preparate ora il condimento tagliando il prosciutto crudo a listarelle fini. Nel mentre versate il burro in un tegame, accendete il fuoco e attendetene lo scioglimento quindi unite il prosciutto. Fate saltare per un paio di minuti a fiamma vivace quindi unite un mestolo del brodo già pronto che avrete in precedenza riscaldato e spegnete il fuoco. Gettate poco per volta i passatelli nel brodo bollente fino a che non saliranno a galla, segnale della pronta cottura della pasta. Con una schiumarola estraete la pasta dal brodo e versatela nel tegame con il condimento a base di prosciutto e burro. Finite la cottura dei passatelli e man mano mescolateli nel condimento. Unite ancora in finale un altro mestolo di brodo, saltate i passatelli per 2 minuti e mettete nei piatti. Servite i piatti asciutti e ben caldi ai vostri ospiti. Buon appetito!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here